3 luglio 2012
Marcello Pera

RIFORME: SI FA STRADA L’IDEA DI UNA ASSEMBLEA COSTITUENTE

Il primo a parlarne è stato l’ex presidente del Senato Marcello Pera, salito pochi giorni fa al Quirinale per presentare al Capo dello Stato un suo disegno di legge, per eleggere 75 saggi indipendenti che cambino la Costituzione. Sono trascorsi diversi giorni e, benché non se ne parli in maniera esplicita, a quanto pare l’idea sta prendendo sempre più forma nei palazzi della politica, tanto tra le aule di Montecitorio, quanto in quelle di palazzo Madama, anche tra i maggiori leader politici, che sembrano iniziare a valutarne la possibilità.
3 luglio 2012
BASHAR AL ASSAD

TENSIONE SIRIA-TURCHIA. LE “SCUSE” DI ASSAD

L’abbattimento del jet turco, lo scorso 22 giugno, da parte della contraerea siriana altro non è stato che un incidente involontario, sul quale Damasco oggi esprime il suo rammarico: parola di Bashar al Assad, che a distanza di giorni interviene nel tentativo di gettare acqua sul fuoco delle polemiche divampate tra il paese turco e quello siriano.
2 luglio 2012
corrado passera

AVVIARE SUBITO AZIONI CONCRETE PER LO SVILUPPO

Secondo le ultime rilevazioni ISTAT il tasso di disoccupazione giovanile a maggio è salito al 36,2 per cento, la percentuale più alta sia dall’inizio delle serie storiche mensili che da quelle trimestrali.Non è una sorpresa.
1 luglio 2012
mario monti.

VERSO UN RAFFORZAMENTO DELL’UNIONE EUROPEA. DETERMINANTE IL RUOLO DELL’ITALIA

Nessuno può dire che la crisi dell’euro sia finita. La speculazione non molla la presa così facilmente. Soprattutto perché chi ha impegnato risorse enormi in una operazione di  grande  spessore tenterà di uscirne senza perdite. E, a tal fine, ha bisogno di tempi medio lunghi, di corsi altalenanti, di segnali ambigui che confondano le idee alla massa dei risparmiatori scaricando sul parco buoi le perdite di una operazione destinata a finire, comunque, in un insuccesso.