20 agosto 2012
ron paul

IL TICKET CON RON PAUL INDEBOLISCE ROMNEY

Il leggendario autolesionismo che negli anni ha contraddistinto il centro-sinistra italiano, definito da alcuni la “sindrome di Tafazzi”, dal nome di un personaggio di uno sketch comico degli anni novanta, è stato esportato in America. Negli Usa, infatti, sembra aver colpito principalmente il partito repubblicano, almeno a giudicare dalle recenti, più importanti scelte politiche del “Grand Old Party”. In particolare, la nomina di Ron Paul come candidato alla vicepresidenza è il fatto che merita di essere esaminato con maggiore attenzione. Si tratta infatti di un candidato proveniente dalle file della destra del partito, l’area definita del “Tea Party”, che già […]
19 agosto 2012
gustavo_zagrebelsky

SUL RICORSO ALLA CONSULTA ZAGREBELSKY NON CONVINCE

L’autorevolezza del Presidente emerito della Corte Costituzionale Gustavo Zagrebelsky è al di sopra di ogni possibile dubbio. E proprio il prestigio del Presidente Zagrebelsky rende necessarie alcune riflessioni critiche sul suo scritto “Napolitano e la Consulta” pubblicato su “la Repubblica” del 17 agosto scorso.Una prima notazione è di stile. Un Presidente della Consulta, anche quando esce di carica, rimane un uomo delle istituzioni. Ha delle responsabilità aggiuntive rispetto a un opinionista o a un costituzionalista qualunque. Un ex Presidente della Corte non può scrivere “Quali che siano gli argomenti giuridici, realisticamente l’esito è scontato” oppure “Nel momento stesso in cui […]
18 agosto 2012
John_elkann

JOHN ELKANN E LO SPIRITO OLIMPICO

John Elkann ha perduto una buona occasione per tacere. Ha voluto dare sostegno al cugino, Andrea Agnelli, famoso per la perseveranza con cui contesta i verdetti della giustizia sportiva che, peraltro, si basano su prove raccolte dalla giustizia ordinaria e alla squadra di famiglia, ma si è esibito in due gaffe degne di miglior causa.Ha polemizzato con il Napoli che, a Pechino, non ha partecipato alla premiazione della Supercoppa per gli “errori arbitrali” che hanno falsato la gara e ha richiamato lo spirito olimpico che ha ispirato anche gli atleti sconfitti ingiustamente, citando in particolare il pugile Cammarelle, derubato di […]
17 agosto 2012
Julian-Assange-

ASSANGE: GLI INGLESI PERDONO LA TESTA…..E LA FACCIA

Al di là dell’opinione che si può avere di Assange, che per alcuni è un eroe della libertà di informazione, per altri un pericolo pubblico, quello che sta succedendo in questi giorni è molto grave. Come è noto, il patron di Wikileaks si è rifugiato nell’ambasciata dell’Ecuador per sfuggire alla giustizia inglese  che vorrebbe estradarlo in Svezia per un processo per un duplice presunto stupro. Assange dice di non temere tanto la giustizia svedese quanto una possibile estradizione negli Stati Uniti, dove lo attenderebbe un processo per tradimento e rivelazione di segreti militari nel quale rischierebbe la pena di morte.L’Ecuador […]