10 ottobre 2012
formigoni

MILANO: ACCORDI FRA POLITICA E ‘NDRANGHETA. LA LEGA SFIDUCIA FORMIGONI

Nuovo duro colpo per la Regione Lombardia, che fra gli altri vede indagato anche Lo stesso presidente Formigoni. Ma questa volta la vicenda assume toni maggiormente allarmanti e preoccupanti. Con l’arresto dell’assessore Domenico Zambetti per voto di scambio e rapporti con la ‘Ndrangheta ci si trova, infatti, in presenza di un rappresentante delle Istituzioni che, in piena consapevolezza, si rivolge a dei mafiosi per un tornaconto personale. Questo vuol dire mettere se stesso e la propria funzione nelle mani di un’organizzazione mafiosa, autorizzando quest’ultima a chiedere favori di ogni tipo. Tutto ciò a dimostrazione del pericolosissimo grado di infiltrazione della […]
9 ottobre 2012
manifestazione sindacale

LE RESPONSABILITÀ DELLA FORNERO E LE CONSEGUENZE PER I LAVORATORI

di Andrea Daniro ll disegno di legge in discussione alla Camera per dare certezze agli esodati probabilmente non sarà approvato, o almeno non sarà approvato nella attuale formulazione. La copertura finanziaria non c’è e, nella attuale situazione di bilancio, è difficile che la si possa reperire. L’iniziativa, però, ha avuto il grande merito di riaprire il dibattito sulla riforma pensionistica voluta dalla Fornero, una riforma che passerà alla storia come un esempio da manuale di come non si dovrebbe mai legiferare.Non è in discussione l’intervento sulle pensioni che poteva anche essere opportuno.Ma l’approssimazione, la superficialità con cui si è intervenuti […]
8 ottobre 2012
palazzo-chigi

FRA BERSANI E MONTI NON C’È CONTRAPPOSIZIONE

di Ettore Nardi Al momento il dato più significativo emerso dalle primarie è il giudizio che Matteo Renzi, lo sfidante rottamatore, ha dato del Segretario del Partito Democratico, Pierluigi Bersani. “Di lui mi fido” ha detto il Sindaco di Firenze mentre infuriavano le polemiche fra la nomenklatura del PD e i talebani del suo schieramento.Conquistare la fiducia di Renzi non era facile, anche perché ogni rottamatore ha nel suo DNA i caratteri dell’arrampicatore e esprimere valutazioni positive sugli avversari non è proprio il massimo per chi aspira a liberare poltrone per sé e per i suoi seguaci.Ma fidarsi di Bersani […]
6 ottobre 2012
mario monti.

LO SPREAD NON MORDE PIÙ – MONTI SI CONCENTRI SULL’ECONOMIA REALE

di Ettore Nardi –  Non vogliamo diffondere facile ottimismo, ma l’andamento dei mercati induce a ritenere che la speculazione contro i paesi euro stia battendo in ritirata.Ci rendiamo conto che fare previsioni in questo campo è molto difficile, anche perché, spesso, crisi che sembravano superate hanno avuto ritorni di fiamma.Ma tutto lascia ritenere che le dichiarazioni di Draghi e la delibera della BCE per un intervento massiccio a sostegno dei paesi sotto attacco abbiano indotto quella parte della finanza che aveva puntato sulla crisi dell’euro a rinunciare ad ulteriori manovre speculative.Lo spread, ormai, da diverse settimane oscilla fra i 300 […]