12 gennaio 2013

Marco Travaglio querela Berlusconi

Coda giudiziaria della trasmissione Servizio Pubblico con ospite Silvio Berlusconi. Marco Travaglio ha comunicato che  querelerà il Cavaliere che lo aveva definito diffamatore di professione. Travaglio contesta anche la ricostruzione delle presunte condanne citate da Berlusconi nella lettera, in quanto si tratterebbe di sentenze di risarcimento danni in sede civile dovute nella maggior parte dei casi a errori derivanti da omonimie o a critiche eccessive. In nessun caso gli sarebbe stato contestato di avere scritto il falso.Così come non ci sarebbe nessuna condanna definitiva in sede penale.
11 gennaio 2013

Sospesi i pagamenti della cassa in deroga?

Secondo la CGIL l’INPS avrebbe sospeso i pagamenti della cassa integrazione in deroga lasciando i lavoratori  interessati, in maggioranza dipendenti di piccole imprese,senza assegni per gli ultimi mesi del 2012.L’INPS smentisce. Sarebbe solo in corso una verifica per monitorare i flussi finanziari a copertura dei pagamenti. La cassa in deroga è a carico dello Stato e delle regioni. Ma alcune regioni rimborserebbero l’INPS con forti ritardi.Di qui la verifica in corso a cui dovrebbe seguire una rimodulazione delle procedure   .  
11 gennaio 2013

Google nel mirino dell’antitrust europeo

Secondo il commissario europeo Antitrust Joaquin Almunia, Google starebbe abusando della propria posizione dominante per manipolare il traffico sui propri servizi.Diversa la valutazione della Federal Trade Commission statunitense, secondo la quale non ci sono prove che “il ruolo dominante di google nel mercato della ricerca su Internet sia illegittimo”.
11 gennaio 2013

Il lusso non conosce la crisi

La recessione in Europa è ancora molto forte. Ma per i simboli del lusso, gli affari continuano ad andare a gonfie vele. Nel 2012 la Rolls Royce ha venduto 3,583 automobili, il numero più elevato della sua storia.Non si conoscono ancora i dati della Ferrari, ma, a quanto sembra, anche la casa di Maranello, ha fatto segnare vendite da primato nel decorso anno.Anche la BMW registra vendite da record. Nell’anno trascorso il fatturato della casa tedesca è stato di 1 miliardo e 845 milioni con un aumento del 10,6% sull’anno precedente. Da record anche i numeri della Audi che, però […]