22 gennaio 2013

La sentenza sul terremoto dell’Aquila. l mistero del verbale

C’è un mistero nella ricostruzione della riunione della Commissione Grandi Rischi che ha portato alla condanna degli esperti che rassicurarono gli abitanti de L’Aquila. La motivazione chiarisce, come era prevedibile e logico, che la condanna non deriva dalla incapacità degli esperti di prevedere il terremoto, ma dalle assicurazioni fornite alla popolazione senza alcun fondamento scientifico. Il tutto, però, poggia su un verbale della Commissione del quale a quanto pare, non esiste copia scritta, Forse in appello saranno opportuni ulteriori approfondimenti.  
22 gennaio 2013

La UE torna alle origini. allo studio una cooperazione rafforzata per l’energia

Forse non tutti ricordano che l’avventura europea è cominciata con la CECA, la Comunità europea del carbone e dell’acciaio. Se sarà approvata la proposta del governo francese si tornerà alle origini. Parigi avrebbe intenzione di avviare una iniziativa per una cooperazione rafforzata nel settore delle energie rinnovabili. Un settore strategico nel quale oggi predomina la Cina.Oggi come nell’immediato dopoguerra l’Europa ripartirebbe dall’energia.
22 gennaio 2013

Dichiarazioni on line per i manager pubblici

I dirigenti dello Stato e delle aziende pubbliche avranno l’obbligo di pubblicare on line le proprie dichiarazioni dei redditi e le situazioni patrimoniali. Lo prevede la legge anticorruzione. Nei prossimi giorni sarà approvato il decreto legislativo di attuazione.
22 gennaio 2013

Orario lungo per le banche fino alle 20

Le banche rimarranno aperte dalle 8 del mattino alle 20 della sera. inoltre, saranno aperte anche il sabato mattina. I nuovi orari partiranno gradualmente ma si estenderanno progressivamente a tutta la rete. Il miglioramento del servizio dovrebbe essere realizzato a personale invariato.L’innovazione è importante. Ma molti sono convinti che sarebbe stato necessario un periodo di sperimentazione. Nessuna sa se la clientela è effettivamente interessata a un servizio così esteso. In caso contrario, le aziende potrebbero andare incontro a costi ulteriori senza alcun vantaggio.