27 gennaio 2013
mario_monti

Manifesto elettorale Sud

Dal programma di Mario Monti:                   “Lo spreco dei fondi strutturali dell’Unione europea, un’occasione unica di investimento per la crescita nelle regioni del nostro Mezzogiorno, è uno scandalo che il nostro Paese non può più permettersi.”     Dal programma PDL – Lega Settantacinque per cento delle tasse al Nord    MARONI: “Significherebbe solo per la Lombardia un vantaggio annuo di 16 miliardi di euro”.. Fondi che verrebbero tolti al Sud       Non votare per i nemici del Sud. Vota Centro Democratico  
25 gennaio 2013
Nello Formisano

IL CENTRO DEMOCRATICO CON BERSANI PER RILANCIARE LA PRODUZIONE E L’OCCUPAZIONE

di Nello Formisano e Pino Bicchielli – Coordinatori elettorali nazionali del Centro Democratico       Quando, a fine dicembre, abbiamo fondato il CentroDemocratico pochi avrebbero scommesso sul futuro della nuova formazione politica. Costituire un partito a venti giorni dalla presentazione delle liste e a due mesi dalle elezioni poteva sembrare un atto di incoscienza destinato a sicuro fallimento. Invece, oggi possiamo dire che l’operazione ha avuto successo. Il Centro Democratico è la terza forza del Centrosinistra al fianco del Partito Democratico e di Sinistra e Libertà, con la prospettiva di essere determinante per la vittoria della coalizione. Le nostre […]
24 gennaio 2013

Un ex mezzobusto televisivo è l’uomo chiave della politica israeliana

Yair Lapid, un ex giornalista televisivo, è il vincitore delle elezioni israeliane. Con un partito fondato solo da qualche mese è riuscito a conquistare diciannove seggi, classificandosi al secondo posto subito dopo il blocco di destra di Benjamin Netanyahu. Ha ripetuto il successo del padre che già all’inizio degli anni 2000 fece la stessa operazione conquistando quindici seggi e diventando ministro della giustizia. Lapid ha escluso l’ipotesi di partecipare a una coalizione contro Netanyahu. Ma la sua presenza, certamente, costringerà il primo ministro ad assumere posizioni più pragmatiche e meno ideologizzate.
24 gennaio 2013

Mugugni dei leghisti emiliani contro la candidata paracadutata dal Friuli

I leghisti emiliani non hanno gradito. Sara Papinutti, vive in Friuli, a Udine ,ma sarà deputato della Lega per l’Emilia Romagna. La signora non ha mai fatto attività politica per il Carroccio, anche se dichiara di avere sempre votato per quel partito. La sua candidatura è il risultato di una singolare transazione. Il marito, Diego Volpe Pasini, un imprenditore, aveva depositato il simbolo “Prima il Nord” e aveva dichiarato l’intenzione di presentare proprie liste al Parlamento. Maroni, intuito in pericolo, ha avviato una trattativa con il Pasini che si è conclusa con il ritiro delle liste e la attribuzione alla […]