2 gennaio 2017

PRESIDENTE MATTARELLA: “IL PROBLEMA NUMERO UNO DEL PAESE RESTA IL LAVORO”. DARE CONCRETEZZA ALL’IMPEGNO DEL CAPO DELLO STATO CON LA STAFFETTA GENERAZIONALE

Il messaggio di fine anno del Capo dello Stato non è stato un semplice messaggio di auguri. Il Presidente Mattarella in pochi minuti ha dettato una vera e propria agenda di governo, rappresentando con parole chiare e comprensibili a tutti le vere esigenze degli Italiani.
1 gennaio 2017
Paolo Gentiloni

TORNA LA CENTRALITÀ DELLA FUNZIONE DOCENTE. TRAMONTA IL PRESIDE SCERIFFO. LA “BUONA SCUOLA” RIFORMATA

Il governo ha fatto marcia indietro sulla scuola. La sollevazione dei docenti e delle famiglie, che aveva condizionato pesantemente anche il referendum costituzionale, ha indotto il nuovo ministro a introdurre due elementi di novità che attenuano le contestazioni del settore.
30 dicembre 2016
INPS

LE PENSIONI CONTINUERANNO AD ESSERE PAGATE IL PRIMO GIORNO DEL MESE. CORRETTO L’ERRORE DEL DECRETO LEGGE 65/2015

La notizia ha meritato un trafiletto anonimo, di poche righe e solo su qualche giornale più attento . Ma è sulle piccole cose che si valuta, se non l’operato, certamente l’approccio dei politici alla gestione della cosa pubblica. Il governo Gentiloni ha rettificato un provvedimento del precedente Esecutivo, riportando al primo giorno del mese (salvo che sia festivo) la corresponsione delle pensioni. È un problema marginale. Ma lo spostamento al secondo giorno bancabile, come aveva scritto qualche burocrate che confonde il gergo tecnico con l’italiano, era stato vissuto come un affronto da molti pensionati e avrebbe provocato la sollevazione della […]
23 dicembre 2016

UN CONSIGLIO PER IL MINISTRO POLETTI: APRIRE AI GIOVANI IL MERCATO DEL LAVORO PER CANCELLARE UNA BATTUTA INFELICE

Francamente, lascia perplessi la condotta del ministro Poletti. Il momento è delicato e il risultato del referendum ha dimostrato che la frattura fra paese legale e paese reale è molto più profonda di quanto si potesse credere.