25 febbraio 2013

Flessione preoccupante dei mutui nel Mezzogiorno

La crisi del credito nel Mezzogiorno si fa sempre più pesante e investe tutti i settori di clientela, comprese le famiglie.Secondo un’indagine di una delle maggiori agenzie immobiliari, Tecnocasa, i mutui alle famiglie sono diminuiti, nel terzo trimestre 2012, rispetto allo stesso periodo del 2011 del 48,12 per cento. La riduzione è più forte nelle regioni meridionali, in particolare, nel Molise, dove si registra un – 59,62 per cento e la Puglia dove la flessione è del 51,10 per cento.   
25 febbraio 2013

La mania delle foto con il cellulare in cabina elettorale: tre denunciati

La mania di scattare foto con il proprio cellulare per immortalare un momento e condividerlo con altri arriva anche nelle cabine elettorali. Tre persone sono state denunciate per aver fotografato la propria scheda elettorale in cabina dopo aver espresso il voto. Il primo “pizzicato” è stato a Torino: qui un trentanovenne è stato beccato a fare la foto al suo voto. I carabinieri hanno sequestrato la scheda e il telefonino. L’uomo non è stato l’unico ad essere denunciato. Anche una donna di 50 anni, al seggio di Bottegone (Pistoia), è stata scoperta mentre scattava una fotografia. Il presidente del seggio […]
25 febbraio 2013

Costa Concordia: chiesto il processo per Schettino

È stato chiesto il processo per l’ex comandante della Costa Concordia, Francesco Schettino, per gli ufficiali in plancia, Ciro Ambrosio e Silvia Coronica, per il timoniere Jacob Rusli Bin, per l’hotel director Manrico Giampedroni e per il capo dell’unità di crisi di Costa Crociere, Roberto Ferrarini. La posizione peggiore tra tutti gli indagati resta proprio quella dell’ex comandante Schettino, accusato di omicidio colposo plurimo, lesioni colpose, naufragio e abbandono di nave. Per i pm sarebbe invece da archiviare l’accusa di distruzione dell’habitat naturale a suo carico. La decisione della Procura è stata comunicata mediante un video su YouTube: un modo […]
25 febbraio 2013

Chiesa e molestie: si dimette il cardinale Keith O’Brien

È tempo di pulizie per la Chiesa. Ad iniziare dal cardinale scozzese Keith O’Brien, il più alto prelato cattolico del Regno Unito, che, coinvolto in uno scandalo, ha dato le dimissioni. Keith O’Brien avrebbe dovuto prendere parte all’imminente conclave di marzo, ma ufficializzate le sue dimissioni, con effetto immediato, non vi parteciperà più. “Non voglio che l’attenzione dei media a Roma si concentri su di me, ma piuttosto su Papa Benedetto XVI e sul suo successore” ha dichiarato il discusso cardinale. Discusso perché, benché la Chiesa ci tenga a sottolineare che la scelta delle dimissioni è stata presa per motivi […]