17 marzo 2013
Nello Formisano

FORMISANO (CD): PROPOSTA DI LEGGE PER ABOLIRE IL FINANZIAMENTO AI PARTITI

“Ho depositato un disegno di legge alla Camera per abolire l’attuale finanziamento pubblico ai partiti ed introdurre una contribuzione volontaria da parte dei cittadini che lo vogliano, sulla base del meccanismo del 4 per mille”. Ad annunciarlo, è l’on. Nello Formisano (Cd), Coordinatore nazionale organizzativo di Centro Democratico. “Ovviamente, per evitare ‘furbate’, viene previsto che l’entità del finanziamento corrisponda esattamente al numero dei cittadini che abbiano scelto questo tipo di contributo, aggiunge l’on. Formisano. Nello stesso disegno di legge è prevista, inoltre, la facoltà di ricorrere, attraverso il metodo delle primarie, all’individuazione dei candidati. Tale scelta, non vincolante, se posta in essere, […]
17 marzo 2013
Piero Grasso

DOPO L’ELEZIONE DEI PRESIDENTI IL PERCORSO VERSO IL GOVERNO È MENO ACCIDENTATO

Nel difficile percorso a ostacoli che caratterizza l’avvio della XVII  legislatura la prima tappa si è chiusa con un esito più che positivo.Bersani è riuscito a risolvere in modo ottimale la complessa partita delle presidenze di Camera e Senato, con un risultato che alla vigilia non era affatto scontato.Non è tanto importante il fatto più appariscente, che i due Presidenti appartengano alla coalizione di centrosinistra, quanto  il contesto politico e il profilo culturale e politico degli eletti.In primo luogo la linea seguita è riuscita a far emergere il disinteresse del partito per le poltrone senza scivolare, però, in atteggiamenti rinunciatari,.Nessuno […]
14 marzo 2013

Marò: New Delhi vieta all’ambasciatore italiano di lasciare il Paese

Dopo la decisione del ministro degli Esteri Giulio Terzi di non far tornare i marò italiani in India (Massimiliano Latorre e Salvatore Girone), il braccio di ferro tra Italia e India si fa sempre più impegnativo. L’offensiva diplomatica di New Delhi è iniziata e la Corte Suprema ha invitato l’ambasciatore italiano, Daniele Mancini, a non lasciare il Paese. Nello specifico, il giudice ha chiesto al diplomatico di non lasciare il Paese fino a nuovo ordine; e ha anche invitato il governo italiano (e dunque l’ambasciatore) a dare una spiegazione su quanto avvenuto. Non solo: il ministero degli Esteri indiano ha […]
14 marzo 2013

Xi Jinping è il nuovo Presidente della Cina

Xi Jinping, come era assolutamente prevedibile, è stato eletto nuovo presidente della Repubblica Popolare Cinese. Il segretario del Partito comunista assomma così tre cariche: la carica di Segretario generale del Partito, quella di Presidente dell’Assemblea della Commissione militare centrale che comporta il comando delle Forze armate e ora la carica di Presidente della Repubblica Cinese. Xi, quasi sessantenne, è stato eletto con 2.952 voti a favore, e 3 astensioni: la conferma del suo incarico completa il processo di transizione dalla quarta alla quinta generazione di leader comunisti in Cina. Xi Jinping, che succede a Hu Jintao e guiderà la Cina […]