5 maggio 2013
Manifestazione sindacale

PROMEMORIA PER IL GOVERNO: IL LAVORO È LA PRIORITÀ. L’IMU VIENE DOPO

Al di là delle consuete liti sui nomi e sulle cariche e delle polemiche derivanti da dichiarazioni improvvide, il primo vero problema del governo è l’eventuale abolizione dell’IMU sulla prima casa o, in alternativa, la sua rimodulazione.Berlusconi si è speso molto in campagna elettorale contro l’imposta e preme per  dimostrare che mantiene fede agli impegni. La sua posizione trova consensi istintivi in quanto l’IMU è una tassa sul patrimonio e, in quanto tale, è odiata dai cittadini, già esasperati da un livello di imposizione fiscale che pone l’Italia al quarto posto in Europa dopo Danimarca, Svezia e Finlandia.Però, il problema […]
3 maggio 2013
nicola-tranfaglia

GOVERNO LETTA: UN PROGRAMMA AMBIZIOSO, UNA MAGGIONZA FRAGILE

L’OPINIONE di Nicola Tranfaglia Ordinario di Storia Contemporanea presso l’Università di Torino Se si seguono, per lavoro o per diletto, i quotidiani europei dal francese e molto autorevole Le Monde al tedesco Die Tageszeitung al danese Jylands-Posten e ancora al quotidiano economico francese Les Echos al belga La libre Belgique e ancora al tedesco Suddeutche Zeitung e allo spagnolo El Pais si può cogliere  una sensazione non equivoca che, nei giorni scorsi, con toni e per così dire intenzioni differenti, è stato possibile trovare con chiarezza  su due quotidiani del nostro bel paese: la Repubblica di Ezio Mauro e il Fatto […]
1 maggio 2013
nicola-tranfaglia

L’ATTENTATO DI ROMA: DUBBI E TIMORI

L’OPINIONE di Nicola Tranfaglia Ordinario di Storia Contemporanea presso l’Università di Torino L’attentato contro i carabinieri  di guardia a Palazzo Chigi è soltanto il gesto di una persona che sta male o è il segno di qualcosa che può preoccupare gli italiani, oltre che i politici che sarebbero i destinatari  diretti – a quanto pare – di quell’attentato?L’interrogativo percorre da molte ore le strade e le piazze e i locali delle nostre città e non possiamo far finta che non ci riguardi.Le cause del disagio e della sofferenza di tanti sono chiare.Una classe politica e dirigente che, negli ultimi decenni, ha […]
1 maggio 2013
Wolfgang Schaeuble

IL MINISTRO TEDESCO SCHAEUBLE “L’ITALIA RIDUCA IL DIVARIO FRA NORD E SUD”

VISTO DA SUD Con questo articolo inauguriamo una nuova rubrica che vuole valorizzare le posizioni del Sud in tutti gli avvenimenti di politica economica nazionale.  Il discorso programmatico del Presidente Enrico Letta, visto da Sud, ha un elemento molto positivo. Per la prima volta dopo anni un Presidente del Consiglio ha parlato del Mezzogiorno. Enrico Letta ha citato il Sud o il Mezzogiorno otto volte, affermando, fra l’altro, che “il Sud è un patrimonio dissipato, un giacimento inutilizzato di potenzialità”. Dopo la assoluta indifferenza dei governi Berlusconi e Monti per il Mezzogiorno è una svolta significativa.Però è l’unico elemento positivo. […]