15 maggio 2013

Roma, bimbi maltrattati: ai domiciliari due maestre della materna

Scattano gli arresti domiciliari per due maestre della scuola pubblica per l’Infanzia “San Romano”, nel quartiere tiburtino a Roma. Si tratta di M.R.C., di anni 57, e della coordinatrice della scuola, F.M. 63enne: entrambe le donne sono accusate di maltrattamenti e percosse ai danni dei bambini dell’istituto, tutti con età non superiore ai quattro anni. Secondo l’ordinanza di arresto, sarebbero stati numerosi gli episodi di violenza nei confronti dei bimbi  a cui la maestra, coperta dalla direttrice, avrebbe in più occasioni fatto ricorso per ottenere l’obbedienza degli alunni, che vivevano in un clima di terrore. A far scattare le indagini, […]
14 maggio 2013

Mare pulito in Italia, record di Bandiere blu in Liguria

Sono 248 quest’anno le località di riviera premiate con le Bandiere blu dalla Fondazione per l’educazione ambientale (Fee) Italia, sulla base della qualità delle acque e dei servizi offerti alla clientela. La Liguria è regina con 20 Bandiere blu, due in più rispetto allo scorso anno, seguita da Marche (18) e Toscana (17). Tutte le altre regioni (tranne Abruzzo, Calabria e Sicilia) confermano le località segnalate l’anno scorso. In crescita anche il numero delle località italiane che possiedono litorali premiati (da 131 a 135) e quello degli approdi turistici (da 61 a 62). La Bandiera blu è un attestato di […]
14 maggio 2013

Camera: ok all’assistenza sanitaria ai conviventi dei deputati gay

L’assistenza sanitaria integrativa dei deputati viene estesa anche ai conviventi dello stesso sesso: lo ha deciso a maggioranza l’ufficio di presidenza della Camera, accogliendo una richiesta del deputato Pd Ivan Scalfarotto. Nello specifico, gli onorevoli omosessuali potranno decidere, dietro il pagamento di una quota,  di estendere l’assistenza sanitaria integrativa prevista dalla Camera anche al compagno o alla compagna dello stesso sesso, alla pari di tutti gli altri parlamentari. La proposta era già stata avanzata nella scorsa Legislatura dalla deputata del Pd, Paola Concia, ma solo oggi è stata reiterata dal piddino Ivan Scalfarotto e ha ottenuto l’ok. Non tutti hanno […]
14 maggio 2013

Si dà fuoco per non perdere la casa messa all’asta

Si è cosparso di benzina e si è dato fuoco per salvare la propria casa, messa all’asta per 26 mila euro. Autore di questo disperato gesto è Giovanni Guarascio, 64enne residente a Vittoria, in provincia di Ragusa: le fiamme hanno raggiunto anche la moglie, la figlia e due agenti della polizia intervenuti per calmare l’uomo in preda alla disperazione. Tutti i feriti sono ricoverati in ospedale con gravi ustioni al volto e agli arti superiori. La tragedia si è consumata durante l’incontro tra gli avvocati delle due parti, la famiglia proprietaria della casa e il nuovo acquirente: è bastato poco, […]