22 maggio 2013
simboli partiti

SUL RICONOSCIMENTO GIURIDICO DEI PARTITI ASPRO DIBATTITO FRA PD E MOVIMENTO 5 STELLE

L’ennesimo battibecco tra il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle passa per il nuovo disegno di legge depositato al Senato sui partiti politici. Il testo, che ricalca una norma simile già presentata da Pierluigi Bersani nella scorsa Legislatura, vede ora come primi firmatari Anna Finocchiaro e Luigi Zanda, e mira a regolamentare la partecipazione dei partiti alle consultazioni elettorali. I democratici assicurano che il nuovo disegno di legge depositato al Senato non è da intendersi come un provvedimento anti-Grillo; ma di fatto il nuovo testo, qualora dovesse diventare legge a tutti gli effetti, colpirebbe eccome i cinque stelle.Vietare la […]
21 maggio 2013
manifestazione esodati

ESODATI: RESOCONTO DELL’INCONTRO DELLA “RETE DEI COMITATI” CON LA COMMISSIONE LAVORO DELLA CAMERA

[I documenti che i Comitati degli esodati hanno consegnato alla Commissione Lavoro della Camera dei Deputati sono pubblicati nella sezione Download a disposizione di tutti gli interessati – Per consultarli cliccare sulla maschera in alto della prima pagina alla voce Download – NdR] La Rete dei Comitati degli esodati ha avuto un incontro informale con la Commissione Lavoro della Camera il  16 maggio scorso. Su quanto detto nel corso della discussione è stato redatto un resoconto che siamo lieti di pubblicare integralmente, in quanto dal dibattito emergono delle  ipotesi di soluzione per questo gravissimo problema creato dal precedente ministro del […]
20 maggio 2013
manifestazione esodati

ESODATI – LA RETE DEI COMITATI INCONTRA LA COMMISSIONE LAVORO DELLA CAMERA DEI DEPUTATI

I Comitati (dei mobilitati, contributori volontari, licenziati, fondi speciali, cessati con accordi) aderenti alla Rete hanno incontrato giovedì 16 maggio, su invito del Presidente della Commissione Lavoro della Camera on. Damiano, una ampia rappresentanza parlamentare sul tema delle salvaguardie necessarie da adottare. L’audizione era informale, ma ha avuto una notevole valenza. I singoli Comitati della Rete, ricordando preliminarmente che non era stato possibile portare avanti la PDL 5103 per l’improvvisa fine della passata legislatura e che sono riproposte ora le medesime istanze dai parlamentari Gnecchi-Damiano e dall’ on. Fedriga, hanno esposto le proprie specificità (i singoli interventi ed il resoconto […]
20 maggio 2013

I L G R A F F I O

Grillo ha detto che portare una canoista al governo, un po’ tedesca, è da scemi. La battuta, come era prevedibile ha suscitato reazioni sdegnate da tutti i partiti.Ma, in realtà, il leader dei 5 Stelle non voleva attaccare la Idem.Solo che Grillo è timido e non ama parlare di sé.Non ha avuto il coraggio di dire chiaramente che trasformare un comico in un leader politico è da scemi al quadrato.Anche perché una cosa simile l’ha già detta qualcun altro, il candidato cancelliere della SPD tedesca.E Grillo, che è un nazionalista, non vuole dare ragione a un tedesco.  (e.n.)