25 maggio 2013

Le cause costeranno in base al valore

Il consiglio nazionale forense ha inviato al ministro di giustizia le proposte per la modifica dei parametri di riferimento delle tariffe alla clientela. Novità importanti per la giustizia civile, si pagherà in base al valore della causa e non più per la durata della vertenza. In tal modo gli avvocati sperano, anche di smentire la tesi che siano responsabili delle lungaggini delle vertenze che consentirebbe guadagni più elevati
25 maggio 2013

FIAT sempre meno italiana.

Il processo di internazionalizzazione della Fiat prosegue a ritmo sempre più veloce. Il Gruppo ha intenzione di trasferire a Londra la sede di Fiat Industrial e di avvicinare al mercato americano i centri decisionali. Una decisione definitiva non è stata ancora adottata perché, probabilmente, il management del gruppo teme i contraccolpi sulle vendite in Italia che rimane, comunque, uno dei mercati di riferimento del gruppo.
25 maggio 2013

Prevista per ottobre l’Enciclica dei due Papi

La prima Enciclica di Papa Francesco sarà il completamento delle bozze predisposte da Papa Benedetto XVI. Il tema  sarà la fede e l’uscita è fissata subito dopo l’estate. Non è la prima volta che un Papa emana una Enciclica utilizzando i lavori del suo predecessore. Ma è la prima volta che il predecessore è ancora in vita e presente in Vaticano. E questa fatto conferisce un carattere di assoluta novità all’evento.
25 maggio 2013

Terremoto all’ILVA

L’ILVA reagisce duramente al sequestro record deliberato dal GUP di Taranto per otto miliardi di euro. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso il ricorso al Tribunale della Libertà, ma nel contempo, ha rassegnato le dimissioni, ventilando la possibile chiusura dell’azienda. Il provvedimento, peraltro, secondo la società sarebbe in contrasto con il decreto salva ILVA emanato dal governo Monti, di cui la Corte Costituzionale ha, nei mesi scorsi. Riconosciuto la legittimità, bocciando il ricorso della magistratura di Taranto.