28 maggio 2013

È morto il cantante Little Tony. Stroncato da un tumore

E’ morto all’età di 72 anni Little Tony. Il cantante, originario di Tivoli (Roma), aveva un tumore e si è spento nella clinica romana dove era ricoverato da diversi mesi: giovedì si terranno i funerali nella chiesa del Divino Amore a Roma. Antonio Ciacci, questo il vero nome dell’artista, è stato l’interprete di grandissimi successi mondiali, come “Cuore matto”, “Riderà” e “24 mila baci”. Little Tony nell’ultimo periodo era in coma: la notizia era di dominio pubblico nel mondo della musica e immenso è stato l’affetto dimostrato al cantante. La figlia Cristiana ha raccontato: “Sono stata con lui fino all’ultimo […]
28 maggio 2013

Barletta: maestra ai domiciliari per maltrattamenti sui bambini

Scattano gli arresti domiciliari per una maestra di una scuola pubblica per l’infanzia del comune di Barletta. Ad incastrare la donna sono state la immagini di una videocamera posizionata dai carabinieri nell’istituto, a seguito delle segnalazioni giunte dai genitori dei bambini che frequentavano la scuola: l’accusa è quella di maltrattamenti continui ai danni dei piccoli. I filmati visionati dai carabinieri, infatti, non lasciano dubbi: in essi si vede la maestra maltrattare i piccoli di tre e quattro anni, lasciati cadere a terra, trascinati con violenza, tirati per le orecchie e colpiti con qualsiasi oggetto. La stessa Procura parla di immagini […]
28 maggio 2013
nicola-tranfaglia

AMBIGUITÀ E INADEGUATEZZE DELLA POLITICA PROVOCANO DISAFFEZIONE E ASTENSIONISMO

L’OPINIONEdi Nicola Tranfaglia Ordinario di Storia Contemporanea presso l’Università di Torino Come non era difficile prevedere dopo le elezioni del 24-25 febbraio e il ritorno in campo del cavaliere di Arcore, l’astensionismo ha colpito  ferocemente le elezioni amministrative di ieri,   soprattutto nelle grandi città e, in particolare, a Roma.Gli italiani non possono essere contenti di una classe politica che, quando può, conduce i propri affari privati (a volte anche con Cosa Nostra e le sue sorelle mafiose! come è stato contestato di recente anche all’ex sottosegretario Cosentino del PDL sotto processo a Napoli) e soprattutto non risponde, ancora di più  nell’ultimo […]
27 maggio 2013

La Merkel difende gli evasori

In periodo preeelettorale ogni stato è paese. Anche la virtuosa Germania chiede il rinvio delle norme antievasione, pur di non inserire nel panorama preelettorale un motivo di frizione