17 giugno 2013
Enrico Letta

BERLUSCONI PER LA VIOLAZIONE DEGLI IMPEGNI UE. STOP DA LETTA CHE RASSICURA I VERTICI DEL G 8

Ha fatto benissimo Enrico Letta a prendere con immediatezza le distanze da Berlusconi che lo invitava a sforare il limite del 3 per cento del deficit per accedere alle sue richieste su IMU e IVA.Dopo le coperture fantasiose propinate in campagna elettorale, un fantomatico accordo con la Svizzera che è ancora di là da venire o una linea di credito della Cassa Depositi e Prestiti che, probabilmente, nemmeno Grillo avrebbe il coraggio di proporre, viene fuori la vera carta segreta del Cavaliere, venire meno agli impegni UE e superare il limite del 3 per cento.Berlusconi, e alla sua età è […]
16 giugno 2013

GUERRA AGLI OGM. IL CONSIGLIO DI STATO CONFERMA LA CORRETTEZZA DEL DECRETO DEL GOVERNO

Dopo il TAR anche il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso di un agricoltore del Friuli che aveva impugnato il decreto del governo che vieta la coltivazione di mais geneticamente modificato in Italia.Soddisfatte le associazioni ambientaliste, Greenpeace e la Coldiretti che vede nel provvedimento una difesa del made in Italy e della qualità dei prodotti agricoli italiani.L’agricoltore ricorrente ha dichiarato che ricorrerà alla Corte di Giustizia dell’Unione europea, anche se il percorso giuridico per chiedere una pronuncia della Corte europea è, nel caso specifico, piuttosto complesso.
16 giugno 2013

Tribunale occupato contro la nuova geografia giudiziaria

Una riforma delle sedi giudiziarie era sicuramente necessaria. Però, le scelte della Severino sono discutibili e foriere di problemi più gravi di quelli che cercano di risolvere.Esempio tipico è quello di Chiavari dove, per effetto della nuova disciplina, viene abbandonato un Tribunale appena costruito e costato 14 milioni di euro.Più che giustificate le proteste degli avvocati del locale Ordine che hanno occupato la sede, decisi a non abbandonare la protesta senza un chiarimento con il Ministero.  
16 giugno 2013

Roma invasa dagli Harleysti.Il raduno funestato da un grave incidente

Un raduno di queste dimensioni non si era mai tenuto. Sono stati centocinquantamila gli appassionati della Harley-Davidson che hanno invaso pacificamente Roma.Purtroppo ci sono stati due incidenti con due morti e numerosi feriti